Notizie

Papa Francesco: incoraggiamento a Chiesa argentina “nell’impegno per eradicazione totale della piaga della tratta”

Scritto il 30/07/2020
da Agensir

Arriva da Papa Francesco l’incoraggiamento a “un rinnovato impegno” contro la tratta, per “l’eradicazione totale di questa piaga”. Destinatari delle parole del Papa sono i componenti dell’équipe “No alla tratta” della Commissione nazionale per la giustizia e la pace (Cnjyp) della Chiesa argentina.

La lettera del Pontefice è stata letta dal presidente della Cnjyp, Emilio Inzaurraga, al termine del dibattito virtuale “Insieme contro la tratta”, che si è tenuto lo scorso lunedì attraverso la piattaforma Zoom, in vista della Giornata mondiale contro la tratta delle persone, che si celebra oggi.

Al dibattito virtuale hanno partecipato numerosi esperti. Queste le parole del Papa, nella lettera inviata dal segretario di Stato della Santa Sede, card. Pietro Parolin: “Nel mezzo della drammatica e persistente situazione di commercializzazione che è la tratta di esseri umani nelle sue molteplici forme, il Santo Padre vi incoraggia nel vostro impegno per l’eradicazione totale di questa piaga, che viola la dignità dei fratelli e delle sorelle più deboli”.

“Questo tempo di pandemia e isolamento sociale obbligatorio non ha impedito lo svolgersi di questa attività – hanno sottolineato i promotori dell’iniziativa, come riporta l’agenzia Aica -. Da un lato, c’è stata l’opportunità di connettersi con più persone, provenienti da luoghi diversi e, dall’altro, la necessità di aumentare la consapevolezza su questo tema, poiché le circostanze attuali, che purtroppo lasceranno una maggiore vulnerabilità, favoriscono un aumento dello sfruttamento delle persone”.